Assicurazione infortuni

Assicurazione infortuni

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF (tutte le sedi Novartis in Svizzera).

L'assicurazione contro gli infortuni ai sensi della LAINF è fornita dalla Suva e da altri 24 assicuratori. Dal 1918 la Suva assicura soprattutto le imprese del settore produttivo. Gli assicuratori di cui all'art. 68 LAINF - istituti assicurativi privati, casse pubbliche di assicurazione contro gli infortuni e casse malattia riconosciute - assicurano gli stabilimenti del settore terziario e gestiscono insieme un fondo sostitutivo per i dipendenti non assicurati dal datore di lavoro e che non rientrano nella sfera di competenza della Suva. Novartis è assicurata con la SUVA.

Chiunque lavori almeno 8 ore alla settimana per un solo datore di lavoro è automaticamente assicurato contro gli infortuni presso quel datore di lavoro (assicurato dalla LAINF). I dipendenti possono quindi sottoscrivere senza esitazione l'assicurazione LAMal "senza incidenti". A seconda della compagnia di assicurazione sanitaria, questo si traduce in uno sconto sul premio fino al 10 per cento. L'assicurazione LAINF copre sia le spese mediche degli infortuni professionali che quelle degli infortuni non professionali, cioè gli infortuni nel tempo libero. Non appena una persona non è più assicurata contro gli infortuni dal suo datore di lavoro, deve comunicarlo alla sua cassa malattia. La copertura degli incidenti entra poi in vigore di nuovo e il premio aumenta. Se lei è dipendente a tempo parziale ed il suo orario di lavoro settimanale dura meno di otto ore, il datore di lavoro l'assicura solo contro gli infortuni professionali (inclusi gli infortuni sulla via diretta verso il posto di lavoro). Infortuni al di fuori di questo ambito professionale non sono inclusi nella protezione assicurativa. Concluda pertanto in questo caso un'assicurazione infortuni complementare.

Per inciso: L'assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF offre una protezione molto migliore dell'assicurazione contro gli infortuni secondo la LAMal (assicurazione di base con copertura degli infortuni). Chiunque sia assicurato sotto la UVG non deve pagare alcuna partecipazione ai costi. Inoltre, la LAINF prevede ulteriori prestazioni in caso di incidenti gravi, come indennità giornaliere, rendite d'invalidità e per i superstiti, indennità di integrità, indennità per i disoccupati e assunzione proporzionale delle spese funerarie. Il fornitore di prestazioni di Novartis è SUVA (numero cliente del datore di lavoro 412-8036.0).

Sintesi delle prestazioni LAINF

Se disponete di un'assicurazione sanitaria privata complementare o di un'assicurazione complementare contro gli infortuni tramite la sede di Rotkreuz - vale a dire prestazioni che vanno oltre la LAINF, ad esempio per pazienti semiprivati o privati - è consigliabile informarsi brevemente presso l'ospedale e la vostra assicurazione sanitaria complementare prima del ricovero. Comunicare all'ospedale curante il proprio stato assicurativo (1a, 2a o 3a classe) prima del trattamento, altrimenti l'ospedale avvierà solo misure di copertura di base (3a classe).

Assicurazione complementare contro gli infortuni UVG-Z (vale solo per la sede Novartis di Rotkreuz, ZG)

Siete un dipendente di Sandoz Pharmaceuticals AG o Novartis Pharma AG? In tal caso, siete coperti dall'assicurazione complementare LAINF-Z. Per l'accredito dei costi, rivolgetevi a Generali Versicherungen - polizza n. 23 002 103. Dalla Svizzera: 0800 82 84 86, dall'estero: +41 58 472 00 00. Assicurazione complementare alla LAINF con Generali Allgemeine Versicherungen AG. Al fine di garantire una copertura assicurativa ottimale, la sede di Novartis Rotkreuz ha stipulato la seguente assicurazione complementare; si veda il seguente estratto delle Condizioni Generali di Assicurazione di Generali:

Costi di trattamento e rimborso
Generali pagherà i seguenti costi se sono superiori a
delle prestazioni previste dalla legge e fino a quando il
la persona assicurata riceve le prestazioni di cura e i rimborsi spese
secondo la UVG o MVG:

a) Spese mediche:
Le spese necessarie per i trattamenti
eseguiti o prescritti dai medici.
Costi dell'ospedale (camera privata) e costi del trattamento,
pasti e rinfreschi per le cure di convalescenza prescritte da un medico
trattamento di convalescenza effettuato in una struttura specializzata
struttura effettuata con il nostro consenso.

b) Assistenza domiciliare:
Durante il trattamento 
a), la persona assicurata ha diritto alla prescrizione medica
assistenza infermieristica a domicilio, se questa è fornita da uno specialista
di un'organizzazione riconosciuta ai sensi della KVG. 

c) Aiuto in casa:
Paghiamo le spese se il grado di inabilità al lavoro della persona assicurata è
l'inabilità al lavoro è almeno del 50% e il medico
Il medico ha prescritto un aiuto per i lavori domestici quotidiani e il giardinaggio.
lavori domestici e di giardinaggio. Se l'aiuto domestico è
fornito da un'organizzazione riconosciuta ai sensi della LAMal o della UVG,
pagheremo un massimo di 60 CHF al giorno. Se la persona
l'aiuto domestico non è fornito da un ente riconosciuto
organismo riconosciuto, pagheremo un massimo di
30 franchi al giorno. Nessun compenso sarà pagato a
il coniuge o le persone che vivono nella stessa casa dell'assicurato.
vivere nella stessa famiglia della persona assicurata. Paghiamo un massimo
di 3.000 CHF per incidente.

d) Aiuti medici:
Pagheremo i costi degli aiuti medici. Questo si applica
per tutte le protesi temporanee e definitive,
l'acquisto iniziale di stampelle, supporti, apparecchi acustici
apparecchi acustici, occhiali standard o lenti a contatto.
Pagheremo la riparazione o la sostituzione (sostituzione
valore di sostituzione) se sono danneggiati o distrutti in un evento assicurato.
danneggiato o distrutto in un evento assicurato.

e) Danni alla proprietà:
Se è necessario un trattamento medico dopo un incidente assicurato.
incidente richiede un trattamento medico, pagheremo le spese di pulizia, riparazione
o la sostituzione (al valore di sostituzione) di capi di abbigliamento o altri oggetti personali
o altri effetti personali in possesso della persona assicurata.
possesso. Pagheremo anche le spese di pulizia del
veicolo o altri oggetti in possesso di privati
Le persone private coinvolte nel salvataggio e nel trasporto dei
persona assicurata persone private coinvolte nel salvataggio e nel trasporto della persona assicurata (max. CHF 5000 per caso).

f) Medicina alternativa:
Pagheremo i costi delle terapie alternative se sono
sono effettuate da un naturopata riconosciuto da noi, o
un medico della Federazione Svizzera dei Medici (SMH) (max.
CHF 70 per sessione; max. 20 sessioni per caso).

g) Spese personali per il ricovero in ospedale:
Su presentazione delle ricevute, pagheremo il
costi personali per un soggiorno in una stanza privata, che sono
che sono a carico dell'assicurato da parte dell'ospedale
(ad es. noleggio TV, telefono privato; max.
CHF 500 per incidente).

h) Costi di trasporto:
Paghiamo le spese di trasporto della persona assicurata
dopo l'incidente, a condizione che siano legati a
trattamento medico (ad esempio, trasporto al medico più vicino, all'ospedale, trasferimento a un
ospedale, trasferimento in un altro ospedale, viaggi per partecipare a prescritte
frequentare le terapie e i controlli prescritti).
Pagheremo i costi del trasporto aereo solo se
è necessario per ragioni mediche. Pagheremo solo il
le spese di trasporto con un veicolo privato (per esempio taxi), se la persona assicurata
non ci si può ragionevolmente aspettare che la persona assicurata usi
usare il trasporto pubblico (per esempio, treno, tram, autobus).

i) Operazioni di ricerca e salvataggio:
Pagheremo i costi delle operazioni di ricerca e salvataggio
per il recupero del corpo della persona assicurata, se il decesso è il
a seguito di un incidente o di un esaurimento assicurato (max.
CHF 50'000 per incidente).

Nessun reclamo può essere derivato da questo estratto. In ogni caso, fanno fede le disposizioni legali e le condizioni di assicurazione della compagnia assicurativa.


Assicurazione complementare contro gli infortuni (altri siti Novartis)

Stipulare un'assicurazione individuale contro gli infortuni come complemento alla LAINF o integrarla nell'assicurazione sanitaria privata

Chiunque voglia essere curato in una camera a 2 letti (semi-privata) o in una camera a 1 letto (privata o anche privata in tutto il mondo) in caso di ricovero in ospedale a causa di un incidente, o chi vuole scegliere liberamente l'ospedale e il medico, ha bisogno di un'assicurazione ospedaliera supplementare con copertura degli incidenti. Se dopo un infortunio non volete rinunciare a prestazioni ambulatoriali supplementari (p.es. psicoterapia non medica, trattamento da parte di guaritori naturali), dovreste stipulare anche un'assicurazione complementare ambulatoriale con copertura infortuni. Saremo lieti di consigliarvi in dettaglio; è meglio prendere un appuntamento con noi. 


Notifica d'infortunio

La SUVA, l'assicuratore dell'assicurazione di base contro gli infortuni, è obbligata a fornire prestazioni in anticipo e a tenere conto delle prestazioni minime prescritte dalla legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni (LAINF). Le prestazioni in eccesso possono essere richieste all'assicurazione complementare contro gli infortuni della sua cassa malattia. Contattate anche - oltre alla SUVA - la vostra assicurazione sanitaria complementare, altrimenti l'ospedale avvierà solo misure nell'ambito dell'assicurazione di base.  

  • Puoi segnalare un incidente alla SUVA direttamente online. L'incidente segnalato viene automaticamente elaborato e trasmesso alla SUVA. Si prega di utilizzare il seguente link: UKA Send (novartis.intra)
  • Se avete un'assicurazione sanitaria privata supplementare o un'assicurazione complementare contro gli infortuni tramite la sede di Rotkreuz - cioè prestazioni che vanno oltre la LAINF, ad esempio paziente semi-privato o privato - si raccomanda di verificare brevemente con l'ospedale e la vostra assicurazione sanitaria supplementare o P&O a Rotkreuz prima di entrare in ospedale. Informate l'ospedale curante (1a - 2a o 3a classe) del vostro stato assicurativo prima del trattamento, altrimenti l'ospedale avvierà solo misure di copertura di base (3a classe). 

Sta lasciando Novartis Svizzera?

I collaboratori della Novartis sono assicurati contro gli infortuni in base alla Legge federale sull'assicurazione infortuni (LAINF). In caso di almeno 8 ore di lavoro la settimana questa protezione assicurativa copre l'infortunio non professionale. Per i collaboratori che sono stati assicurati contro gli infortuni non professionali, e per esempio progettano delle vacanze non retribuite, oppure lasciano la ditta, quest'assicurazione contro gli infortuni non professionali termina il 31° giorno dopo che è stato terminato il diritto ad almeno la metà del salario.

Dopodiché un'assicurazione collettiva di convenzione, stipulata dalla Novartis, protegge i collaboratori dagli infortuni non professionali secondo le prestazioni della LAINF per un massimo di 6 mesi susseguenti. L'assicurazione di convenzione termina con la fine delle vacanze non retribuite, nonché con l'inizio di un nuovo rapporto di lavoro che dispone di una copertura assicurativa per infortuni non professionali, ma in ogni caso dopo un periodo di 6 mesi.

Dopo la fine di questo termine dovete voi stessi organizzare un'adeguata copertura assicurativa contro gli infortuni (per esempio mediante l'inclusione della copertura per infortuni nella vostra Cassa malati).