Domande & risposte

Troverete qui le risposte a molte domande. Ulteriori informazioni inerenti domande assicurative e spiegazioni sull'assicurazione malattia le troverete qui:

Assicurazione malattia

Chi può aderire all'assicurazione malattia collettiva SWICA?

Tutti i collaboratori della Novartis con un contratto di lavoro indeterminato possono entrare a far parte del contratto collettivo per l'assicurazione per le spese di cura SWICA. Le persone che vivono nella stessa economia domestica, come il coniuge, il partner di vita, nonché i figli ancora in fase di sostentamento fino al 25° anno di età, possono approfittare dei vantaggi del contratto collettivo. Un eventuale scioglimento della propria economia domestica (divorzio, separazione) favorite notificarla alla SWICA. Una nuova ammissione nell'assicurazione è possibile fino al 60° anno di età.

Quali termini di disdetta si devono osservare?

L'assicurazione di base obbligatoria secondo la LAMal (Legge federale sull'assicurazione malattia) si può disdire con un preavviso di 3 mesi ogni volta per il 30 giugno o il 31 dicembre. Le assicurazioni di base con franchigie a scelta e i modelli alternativi, come medico di famiglia o Telmed, si possono disdire però soltanto per la fine di un anno. Le assicurazioni complementari secondo la LCA (Legge federale sul contratto d'assicurazione) si possono disdire di solito solo con un termine di disdetta di 3 mesi e per il 31 dicembre di un anno, a condizione che non sia stata concordata una durata contrattuale più lunga (alcuni offerenti hanno dei termini di disdetta più lunghi). Dopo l'annuncio di un aumento dei premi per la fine di un anno civile, le assicurazioni di base e complementari possono essere disdette entro 30 giorni al massimo.

Dove e quando viene addebitato il suo premio?

Il premio dell'assicurazione collettiva SWICA viene dedotto mensilmente e per il mese in corso direttamente dal suo salario o, se del caso, dalla sua rendita. Se necessario anche per tutta la famiglia.

Si può rimanere nel contratto collettivo della SWICA dopo aver lasciato la Novartis?

Sì, se il suo domicilio rimane in Svizzera. In caso di trasloco all'estero valgono delle disposizioni speciali.

Sachversicherung

Come determina la sua somma assicurativa per l'assicurazione della mobilia domestica?

La somma assicurata dovrebbe corrispondere al valore a nuovo della sua mobilia domestica. Per la sua determinazione è molto utile il foglio d'inventario o una tabella d'aiuto dell'assicuratore. Se assicura un valore troppo basso della sua mobilia domestica ne risulta una cosiddetta sottoassicurazione.

Una sottoassicurazione può avere gravi conseguenze per lei, dato che in caso risarcimento dei danni non le viene sostituito tutto il danno. Anche in caso di una danno parziale, la prestazione assicurativa viene ridotta proporzionalmente alla sottoassicurazione.

Come paga i suoi premi?

L'assicuratore le inoltrerà una fattura dei premi dopo la conclusione dell'assicurazione, la quale dev'essere pagata mediante una polizza di versamento.

Quale durata dovrebbe scegliere per la sua assicurazione?

Sarebbe vantaggioso concludere il contratto sempre per un anno così rimane flessibile e può cambiare assicuratore a suo piacimento dopo il decorso di un anno.

Unfallversicherung

Dove e come è assicurato contro gli infortuni?

Per principio, quale collaboratore della Novartis è assicurato(a) obbligatoriamente presso la SUVA (INSAI) contro gli infortuni professionali e non professionali, purché lavori per più di 8 ore la settimana.

Assicuranzione infortuni

Che cosa deve fare nel caso di un infortunio?

Se ha subito un infortunio quale collaboratore della Novartis lo notifichi subito al suo superiore diretto e all' HR Services Switzerland.

+41 61 324 44 44
employee.services.novartis.com

In caso d'infortunio all'estero si può richiedere l'aiuto dell' Assistance-Service della SUVA (linea d'emergenza di 24 ore su 24).

+41 848 724 144

Com'è assicurato in caso di un infortunio all'estero?

Per l'assistenza medica all'estero (ambulatoriale o nell'ospedale, incluse le medicine e le cure prescritte dal medico) viene risarcito al massimo un importo doppio dei costi che si sarebbero creati in caso di una cura in Svizzera (ospedale reparto comune).

I costi per le misure di salvataggio e di recupero, nonché per i viaggi ed i trasporti necessari, attualmente vengono rimborsati al massimo fino a CHF 25'200. Dato che quest'importo non è sufficiente per esempio per il rimpatrio da un paese lontano, si consiglia di concludere una relativa assicurazione complementare. Per i viaggi d'affari la Novartis si assume sussidiariamente i relativi costi (vedi regolamento delle spese).

Tra l'altro la SUVA concede in caso d'infortunio all'estero le stesse prestazioni come per gli infortuni in Svizzera. Ulteriori informazioni le troverà in questo opuscolo della SUVA.

Opuscolo SUVA "Assicurati in tutto il mondo" (aktueller Link 404)

Sussiste la possibilità di concludere un'assicurazione infortuni dopo l'uscita dalla ditta o in caso di congedo non pagato?

Può prolungare la copertura per gli infortuni per un massimo di 6 mesi. Per questa cosiddetta assicurazione di convenzione può richiedere il relativo modulo presso il HR Services Switzerland al numero telefonico: +41 (0)61 324 44 44 o presso di noi.