Entrata

Quando si aderisce a un contratto locale svizzero, entrano in gioco le seguenti assicurazioni: ecco una panoramica:

Assicurazione infortuni

L'assicurazione contro gli infortuni serve a compensare le conseguenze economiche degli infortuni sul lavoro, delle malattie professionali e degli infortuni non professionali. L'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro è obbligatoria per le persone impiegate in Svizzera e deve essere stipulata dal datore di lavoro. Anche il datore di lavoro paga i premi. Tutti i lavoratori dipendenti con un orario di lavoro minimo di otto ore settimanali sono assicurati anche contro gli infortuni non professionali (infortuni al di fuori dell'orario di lavoro) tramite il datore di lavoro. Il premio può essere parzialmente trasferito al dipendente. Novartis paga tutti i premi. I non dipendenti devono stipulare autonomamente un'assicurazione contro gli infortuni tramite la propria cassa malattia.

Assicurazione di indennità giornaliera per malattia

L'assicurazione contro le malattie giornaliere serve a compensare le conseguenze economiche delle malattie sul posto di lavoro. L'assicurazione di indennità giornaliera per malattia non è obbligatoria in Svizzera. Novartis ha stipulato una generosa polizza assicurativa di continuazione del salario con SWICA (100% del salario a partire da 0 giorni di attesa).

Assicurazione contro la disoccupazione (ALV)

L'assicurazione di disoccupazione è un'assicurazione statale che paga un'adeguata compensazione per la perdita di reddito per un certo periodo di tempo in caso di disoccupazione. Tutte le persone che svolgono un'attività lavorativa in Svizzera sono assicurate nel regime di assicurazione contro la disoccupazione fino al raggiungimento della normale età pensionabile. Metà del finanziamento è a carico del dipendente e metà a carico del datore di lavoro direttamente attraverso la detrazione in busta paga. Se avete perso il lavoro, in Svizzera avete diritto all'indennità di disoccupazione. Questo vale se si soddisfano i requisiti di legge, ad esempio se si è disoccupati totalmente o parzialmente, se si è stati occupati per almeno 12 mesi negli ultimi 2 anni (fatte salve eventuali eccezioni), se il domicilio principale è in Svizzera (in caso contrario, informarsi direttamente presso le autorità competenti, ad esempio nel caso di cittadini stranieri e frontalieri), se non si è ancora raggiunta l'età pensionabile AVS (64 anni per le donne e 65 per gli uomini) e se non si percepisce una rendita AVS. 

Assicurazione maternità

L'indennità di maternità prevista dalla legge serve a coprire parzialmente la perdita di guadagno durante il congedo di maternità e viene corrisposta fino a un massimo di 98 giorni dopo il parto. Novartis va oltre e offre anche un congedo di paternità. 

Assicurazione sanitaria 

L'assicurazione sanitaria è obbligatoria e copre i costi delle cure e dell'assistenza in caso di malattia. Anche i non occupati possono assicurare il rischio di infortuni con la loro assicurazione sanitaria. In Svizzera c'è libertà di scelta nel campo dell'assicurazione sanitaria. Ciò significa che l'assicurato può scegliere il piano assicurativo più adatto alle sue esigenze. Qui vi aiutiamo in modo indipendente e neutrale, in collaborazione con Comparis. 

Oltre alla nostra consulenza assicurativa interna e indipendente, voi, la vostra famiglia o il vostro partner nello stesso nucleo familiare potete beneficiare di sconti quali

Un'assicurazione sanitaria integrativa ragionevole:

  • Supplemento ospedaliero fino al 25% (es. Ospedale privato in tutto il mondo trattamenti programmati illimitati).
  • Optima 10% (ad esempio, trattamenti ambulatoriali programmati in tutto il mondo e controlli al 90%, palestra)
  • Benevita fino al 15% (programma bonus salute)
  • Passaggio libero per: Completa Top, Praeventa, Infortuna, Hospita General (ammissione senza il consueto controllo sanitario con possibili rifiuti o riserve). 


Altre assicurazioni

  • Assicurazione auto 20% su responsabilità civile, casco, infortuni
  • Nessuna applicazione del criterio tariffario "nazionalità".
  • Assicurazione di responsabilità civile e di mobilia domestica 25%  
  • Assicurazione natanti 15% su responsabilità civile, scafo, infortuni
  • Assicurazione di tutela legale 15% 
  • Assicurazione di viaggio 15%
  • Assicurazione fabbricati 10%


Importante

I nostri consigli sono dati secondo criteri oggettivi, basati sulle informazioni ricevute dai dipendenti. I dipendenti stessi sono gli unici responsabili della conclusione o non conclusione finale.